Skip links

Caritas Marche

Caritas Marche

Il Gruppo Regionale di Educazione alla Mondialità (GREM) è composto dai referen: diocesani dell’area pace e mondialità e si occupa di condividere le buone prassi educa:ve sui temi riguardan: la costruzione della pace, la mondialità, la salvaguardia dell’ambiente, migrazioni e diri@ umani. Un impegno che include un’aWenzione privilegiata alla promozione di una cultura della pace e della nonviolenza, improntata alla legalità, in cui diri@ e doveri concorrono in egual misura alla costruzione di un mondo più giusto. Promuove le campagne nazionali e internazionali della rete Caritas a sostegno della fine delle disuguaglianze. In sinergia con Caritas Italiana e con le Caritas all’estero, promuove e organizza gemellaggi con le chiese sorelle.

Un altro compito del GREM è di dare risalto alle inizia:ve messe in moto dalla rete Caritas in occasione di emergenze (catastrofi naturali, confli@) e cogliere così l’occasione per sensibilizzare le comunità rispetto a situazioni lontane e spesso ignote o ignorate. Il progeWo Remap-Marche nasce a seguito della sensibilizzazione e della raccolta fondi realizzata a febbraio 2021 dalle Caritas diocesane delle Marche, insieme a Commissione regionale Migrantes e Commissione regionale Missio, per sostenere gli aiuti umanitari rivolti ai migranti che percorrono la RoWa Balcanica, con particolare riferimento alla situazione della Bosnia Erzegovina, a seguito dell’incendio del campo profughi a Lipa. Dal contaWo con Caritas italiana e Caritas Bosnia è nata l’idea di promuovere un progetto di animazione rivolto ai giovani. Un gruppo di 13 giovani tra i 20 e i 30 anni, residenti nelle Marche, sono partiti il 30 settembre 2022 alla volta della Bosnia Erzegovina per un’esperienza di volontariato internazionale nelle città di Sarajevo e Bihac, nei campi di transito per migran: di Ušivak e Lipa.

Home
Account
Cart
Search
Explore
Drag