Skip links

Reti Locali

Reti Locali

L’area pastorale è uno spazio di condivisione e un luogo di partecipazione alla programmazione pastorale integrata della Chiesa diocesana.

In particolare, gli incontri sono volti a favorire:

- la conoscenza reciproca tra gli uffici pastorali dell’area

- la condivisione delle attività degli uffici

- il confronto e la raccolta di istanze da riportate al tavolo di coordinamento degli uffici pastorali

- l’individuazione delle priorità e degli obiettivi dell’area da riportare nel piano pastorale del Vescovo

- raccolta dei bisogni di area e relativa verifica.

- la partecipazione alla programmazione pastorale diocesana

- la partecipazione alla costruzione di percorsi integra: di collaborazione

L’area pastorale “Sviluppo integrale della persona umana” è composta dai referenti dei seguenti uffici diocesani:

MIGRANTES

CENTRO MISSIONARIO

PASTORALE DELLA SALUTE

PASTORALE PER IL CARCERE

CARITAS DIOCESANA

Da febbraio 2022 si è costituito a Fano un gruppo informale di rappresentanti di circa 40 Organizzazioni del Terzo Settore che operano da anni sul territorio e che condividono il bisogno di strutturare una forma di organizzazione e di coordinamento di tutto il Terzo Settore locale. Il gruppo riflette e sviluppa proposte di lavoro sui temi della Riforma del Terzo Settore, sull’amministrazione condivisa e sui processi di co-programmazione e co-progettazione.

I soggetti coinvolti nelle politiche contro la povertà sono tanti: gli enti pubblici (in particolare Regioni, Centri per l’Impiego e Ambiti Sociali) sono titolari di specifiche attribuzioni in tema di progettazione, gestione e realizzazione di politiche di welfare per cui il loro coinvolgimento gioca un ruolo primario, essendo le istituzioni più vicine ai cittadini. Non di meno, i soggetti sociali – enti non profit, associazioni di volontariato, sindacati ecc. - in virtù del rapporto di prossimità che li lega ai cittadini, dispongono di conoscenze pratiche e possono suggerire ipotesi di soluzione a problemi di rilievo collettivo”. (Dal Rapporto 2023 sulle politiche di contrasto alla povertà di Caritas Italiana).

Caritas diocesana opera in sinergia con i diversi enti e soggetti pubblici del territorio, con particolare riferimento ai Servizi Sociali degli Ambiti territoriali sociali ricompresi nel territorio della Diocesi:

  • Ambito territoriale sociale III – Cagli o
  • Ambito territoriale sociale VI- Fano o
  • Ambito territoriale sociale VII- Fossombrone

Tante aziende hanno scelto di sostenerci e camminare regolarmente al nostro fianco: scopri anche tu come puoi sostenerci. Si può predisporre, sarà una lista dei loghi e dei nomi delle aziende sostenitrici. Per il momento vuoto, poi aggiorniamo prima della pubblicazione

Home
Account
Cart
Search
Explore
Drag